Pianeta influencer: tutto quello che c’è da sapere

Sai davvero cos’è un influencer?

Influencer è un termine che sempre più spesso sentiamo nella vita di tutti i giorni. Sempre più pervasiva, la parola viene utilizzata per indicare gli utenti che sui social hanno accumulato un buon numero di follower e che vengono “usati” dalle aziende per promuovere i propri prodotti e la propria brand vision. In Italia, la prima a venire in mente è certamente Chiara Ferragni, la top-influencer nazionale.

Questa definizione però, seppur corretta, è semplicistica. Le cose che fanno di un influencer un professionista sono certamente due: un seguito fedele di follower e la costanza con cui questo seguito viene intrattenuto, coltivato e ingrandito.

Più l’influencer sarà bravo a curare il suo pubblico e più il suo pubblico si fiderà dei suoi consigli e dei suoi pareri. Le aziende sono attratte da questo valore aggiunto e, per questo motivo, scelgono di affidare a loro parte della comunicazione del loro brand. Non si può infatti parlare di influencer senza parlare di influencer marketing e di personal branding.

Creare la ricetta del perfetto influencer non è facile. Molto, infatti, è basato sul rapporto quasi personale che si crea tra professionista e seguace e non esiste un modo unico per ottenerlo. Spesso l’utente si muove in base alla simpatia, agli interessi in comune, si affeziona alle persone dietro lo schermo e si appassiona agli attimi di vita che esso sceglie di mostrare sui suoi canali social, volendone sapere sempre di più.

L’Influencer’Scool è il Format School esclusivo per chi vuole diventare un influencer professionista e preparato, capace di creare un valore reale per il brand, di promuovere la propria personal vision, di sviluppare e affinare la sua attitudine imprenditoriale.